Prenoti ora

L'età dei bambini (al momento dell'arrivo)

Riprendere

I nostri servizi

  • Avete qualche dubbio o domanda?
  • Piazza Principale 839052 CaldaroAlto Adige/ITALIA
  • T. +39 0471 963 169F. +39 0471 963 469E. info@caldaro.info
  • Orari d'apertura 6 novembre 2017 – 23 marzo 2018Da lunedì a giovedìdalle ore 8 alle 12.30 e dalle ore 13.30 alle 17venerdìdalle ore 8 alle 12.30

Prenoti ora

L'età dei bambini (al momento dell'arrivo)

Riprendere

Musei provinciali altoatesini

Archäologiemuseum Ötzi Bozen
Museo archeologico dell'Alto Adige
Inaugurato nel 1998, il Museo Archeologico dell'Alto Adige documenta la storia del Sudtirolo dal Paleolitico e Mesolitico fino all'epoca carolingia. L'Uomo venuto dal ghiaccio, con gli oggetti che lo accompagnavano, inserito nel contesto storico, costituisce il complesso espositivo centrale.
Contatto: Via Museo, 43, 39100 Bolzano, T +39 0471 320100, www.iceman.it

Museo di scienze naturali dell'Alto Adige
Il Museo di scienze naturali offre al visitatore un percorso storico, culturale e scientifico attraverso una delle regioni europee più ricche di contrasti, illustrando la formazione e le caratteristiche delle sue zone montane e di fondovalle.
Contatto: Via Bottai, 1, 39100 Bolzano, T +39 0471 412964, www.naturmuseum.it

Museo provinciale del Turismo
Un tempo residenza estiva dell'imperatrice Elisabetta d'Austria, Castel Trauttmansdorff presso Merano, ospita oggi il Museo provinciale del turismo "Touriseum", l'unico di tutto l'arco alpino specializzato nella storia del turismo. Il "Touriseum", circondato dall'incantevole giardino botanico di Castel Trauttmansdorff, offre un emozionante viaggio nel tempo alla scoperta dei duecento anni di tradizione turistica del Tirolo.
Contatto: Via S. Valentino, 51a, 39012 Merano, T +39 0473 270172, www.touriseum.it

Museo storico-culturale Castel Tirolo
Nel 2003 è stato inaugurato nel castello dei conti di Tirolo il Museo storico e culturale della Provincia di Bolzano. Attraverso un percorso interattivo che si sviluppa all'interno del castello, il visitatore viene informato sulla storia e la cultura tirolese nonché sulla vita quotidiana nel Medioevo a Castel Tirolo.
Contatto: Via del Castello 24, 39019 Tirolo, T +39 0473 220221, www.schlosstirol.it

Museo della caccia e della pesca Castel Wolfsthurn
Il castello di Wolfsthurn presenta un'interessante raccolta di informazioni storico-culturali relative alla caccia e alla pesca, all'arte venatoria e ittica. In un apposito spazio i bambini apprendono, in modo ludico, tutto ciò che riguarda l'affascinante mondo animale.
Contatto: Kirchdorf 25, 39040 Mareta, T +39 0472 758121, www.museo-etnografico.it

Museo provinciale delle miniere Ridanna - Monteneve
Mondo delle miniere Ridanna Monteneve: La più alta miniera d'Europa e quella più a lungo produttiva nell'arco alpino è stata oggi trasformata in miniera aperta al pubblico.
Contatto: Masseria 48, 39040 Ridanna, T +39 0472 656364, www.ridanna-monteneve.it . Aperto dall'inizio di aprile alla fine di ottobre.
Miniera d'avventura Monteneve/Val Passiria: L'area mineraria di San Martino Monteneve è costituita da un villaggio di minatori a 2355 m e dall' ex zona di estrazione.
Contatto: Corvara 52-53, 39013 Moso in Passiria, T +39 0473 647 045, www.ridanna-monteneve.it

Museo provinciale delle miniere Valle Aurina
Museo Minerario nel granaio, aperto dal 26 dicembre al 31 ottobre, martedi e mercoledi dalle ore 9,30 alle 16,30, giovedi dalle ore 9,30 alle 22,da venerdi a domenica dalle ore 9,30 alle 16,30.
Contatto: Cadipietra 99, 39030 Cadipietra, T +39 0474 651043, www.bergbaumuseum.it
Miniera di Predoi, aperto dal 22 marzo alla fine di novembre, chiuso lunedi.
Contatto: Vicolo Hörmann 38a, 39030 Predoi, T +39 0474 654298, www.bergbaumuseum.it
Centro climatico, aperto dal 15 marzo al 12 novembre.
Contatto: Vicolo Hörmann 38a, 39030 Predoi, T +39 0474 654523, www.ich-atme.com

Museo provinciale etnografico
Il museo provinciale etnografico di Teodone presso Brunico si estende su una superficie di 3 ettari sulla quale si trovano masi e fattorie che rappresentano le tipologie abitative delle diverse vallate sudtirolesi. Arredi originali e attrezzi da lavoro tipici descrivono la vita contadina del passato.
Contatto: Via Duca Diet 24, 39031 Teodone/Brunico, T +39 0474 552087, www.museo-etnografico.it

Museum Ladin Ciastel de Tor
´Ciastel de Tor, famoso per la sua caratteristica torre, rappresenta la storia dei più di 30 mila ladini dolomitici, la cui identità è caratterizzata da due elementi essenziali: la lingua, che affonda le sue origini nel latino volgare, e lo straordinario paesaggio montuoso delle Dolomiti.
Contatto: Via Tor 72, 39030 S. Martino in Badia, T +39 0474 524020, www.museumladin.it